Perdita delle sopracciglia, cause e rimedi

Perdita delle sopracciglia, cause e rimedi

Si tratta di un problema in rapido aumento, per averne un’idea più precisa basterebbe già soltanto dare un’occhiata alla lista d’attesa delle persone che si rivolgono ai professionisti di Beautique Lab, Accademia di Dermopigmentazione a Terracina, per intervenire e risolvere il diradamento dell’arcata sopraccigliare: già questo ci potrebbe dare la misura di un disagio che oramai non fa differenze né di età, né di sesso.

Le cause principali

Le cause principali del diradamento delle sopracciglia sono da ricondurre sia a motivi strettamente legati a patologie della persona, che come manifestazione esterna hanno, appunto, la caduta dei peli, sia a motivi dovuti ad uno stato psicologico (stress, ansie, disturbi alimentari. …)

La tiroide

La tiroide è una delle cause scatenanti e a seconda della gravità dell’ipotiroidismo la perdita dei peli può manifestarsi su tutto il corpo, in maniera più evidente proprio in direzione delle sopracciglia.  Questo dipende dal fatto che la tiroide è una ghiandola endocrina responsabile di due ormoni, la tiroxina (T4) e la triiodotironina (T3) che, tra le altre cose, attivano anche lo sviluppo cellulare. Try your luck with 20 free spins add card. Di conseguenza il ciclo naturale dei follicoli piliferi dipende anche dal corretto funzionamento della tiroide: se ciò non accade, possono esserci numerose conseguenze tra le quali anche il diradamento delle sopracciglia.

Menopausa

Tra le donne anche la menopausa può essere responsabile dell’assottigliarsi dell’arcata sopraccigliare a causa degli squilibri ormonali legati a quel particolare periodo della vita. Come nel caso di un funzionamento scorretto della tiroide, anche per la menopausa si verifica uno sbalzo degli equilibri ormonali che in alcuni casi possono coinvolgere anche i peli del corpo e, dunque, le sopracciglia. In queste situazioni particolari la perdita può anche essere soltanto temporanea.

Alopecia areata

Un’altra causa possono essere le malattie autoimmuni che, come dice la parola stessa, mettono in discussione il normale funzionamento del sistema immunitario. Tra queste c’è l’alopecia areata che provoca la caduta pilifera sotto forma di chiazze, solitamente dei capelli e delle sopracciglia che possono essere coinvolte entrambe o soltanto una delle due.

Malattie della pelle

Anche alcune malattie della pelle possono portare alla caduta delle sopracciglia, per esempio la dermatite seborroica e atopica e la psoriasi. Nel caso della dermatite seborroica sull’arcata sopraccigliare compaiono delle piccole squame untuose giallastre che spesso provocano prurito; la pelle si arrossa. A far cadere i peli è la produzione di sebo che può soffocare il bulbo pilifero: ciò, unito al prurito fastidioso, porta la persona a grattarsi molto indebolendo le sopracciglia che alla lunga possono cadere.

Disagi psicologici

Molto spesso sono proprio tra i motivi principali che portano ad una perdita vistosa delle sopracciglia: stress, ansie, periodi particolari della propria vita si manifestano visibilmente proprio con la caduta dei peli in diverse parti del corpo, a cominciare da capelli e sopracciglia. Un’altra causa, ma sempre legata allo stato mentale, è la cosiddetta tricotillomania, nota anche come TTM, ovvero la tendenza a strapparsi peli e/o capelli.

E’ un problema più delle donne o degli uomini?

Circa l’80% delle persone che si rivolgono a Beautique Lab per risolvere il problema delle sopracciglia diradate sono donne, ma questo non significa che il problema riguardi soltanto loro: si tratta, infatti, di un disagio che sempre più spesso sta riguardando indistintamente donne e uomini, soltanto che per questi ultimi è ancora difficile accettare di avere un disagio e, di conseguenza, di affrontare la situazione rivolgendosi ad un centro specializzato nella Dermopigmentazione.

Rimedi estetici

Chi vuole risolvere il problema e i disagi collegati si rivolge ad un Centro di Dermopigmentazione che viene eseguita con la tecnica a pelo o a sfumature. La scelta del metodo da seguire è affidata al professionista che decide dopo un’attenta consulenza sulla base della pelle. Si può anche procedere con una combo, ovvero una combinazione tra le due tecniche per raggiungere il risultato migliore.

Consigli per l’infoltimento delle sopracciglia

Contemporaneamente al rimedio estetico, sempre affidandosi a professionisti esperti e competenti, ci sono delle buone pratiche per aiutare l’infoltimento dell’arcata sopraccigliare. Ad esempio non truccarle, non lavarle con prodotti aggressivi, non «spinzettare» continuamente le sopracciglia davanti allo specchio di casa, né stropicciarle di continuo con le mani.

Lascia un commento